Cesarecacitti

Avventure quotidiane di un piccolo appassionato di elettronica.

Kindle Paperwhite WIFI+3G

Cominciamo dicendo una cosa: io amo leggere, ma a differenza di molti altri lettori che amano l’odore della carta, io amo l’odore dei soldi, si, quelli che risparmio con il mio Kindle.

Più precisamente il mio Kindle è un Kindle Paperwhite (2012) WIFI+3G, il modello di punta della Amazon. Dotato di connessione internet mobile che non nesessita di nessuna SIM, in quanto il traffico è pagato dalla Amazon. Sotto rete mobile si possono comprare libri, accedere a Wikipedia e ad Amazon. Inoltre si possono fare aggiornamenti di stato su Facebook e su Twitter.

Oltre al Kindle avevo visto il Kobo Aura HD, dotato di slot per schede SD fino a 32GB. Insomma, tantissimo in confronto ai “soli” 2GB del Paperwhite, che però è dotato di 5GB di webstorage: si scarica il libro nella memoria interna quando lo si vuole leggere, lo si elimina se finisce lo spazio e quando lo si rivuole con un semplice gesto viene riscaricato del Kindle, anche in 3G!

Il Kindle lo utilizzo per leggere sia PDF (non pensavo si leggessero così bene) che ebook in formato .mobi e, ovviamente per ricevere i Feed RSS tramite il servizio Kindle4RSS (1,50€/mese).

I prezzi dello store mi hanno colpito sia positivamente che negativamente, quando da un lato si trovano libri a 1,99€ (Sherlock Holmes) di 1600 pagine, dall’ altro se ne trovano a 9,99€ quando il prezzo del cartaceo è di pochi euro superiore.

Mi sento di consigliarlo rispetto al modello Base visto che vanta di retroilluminazione e touchscreen

Buona lettura a tutti!

I’m still alive. (aka Maker Faire Rome)

Dopo l’inzio della scuola sono molto preso e non riesco a seguire molto questo sito, ahimè, ma comunque sarò presente alla Maker Faire Rome dove sarò sul palco due giorni, il primo per poco tempo, il Venerdì, invece, parlerò un po’ delle mie passioni, della stampante 3D ed altre cose che vanno ancora decise e che comunque non vi direi per non rovinare la sorpresa. Il Venerdì mi risulta che ci saranno la scuole (mooooolti studenti, se non ricordo male 5-6k argh!) e che ci sia comunque una diretta in streaming.
Ovviamente se non faccio un infarto prima di salire sul palco (sono un tipo molto ansioso) ci vedremo.
Stay Tuned ;)

Parlano di me.

Un piccolo post per ringraziare tutta la gente che si è prodigata per farmi comparire in siti importanti.

Qui potete vedere dove parlano di me (nominato o intervista):

http://www.tomshw.it/cont/news/cesare-a-soli-14-anni-ha-realizzato-una-stampante-3d/48201/1.html

http://www.makerfairerome.eu/2013/07/11/la-stampa-3d-che-potete-fare-oggi-a-scuola/

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2013/20-maggio-2013/a-13-anni-fa-stampanti-3d-invitato-master-iuav-2221225607380.shtml

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Provincia/512958_archimede_a_13_anni_vola_alluniversit/

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/08/04/il-futuro-un-gioco-da-ragazzi.html?ref=search

 

Marlin – Megatronics V2

Da quando ho comprato la Megatronics V2 ho avuto problemi con il firmware, a volte non compilava, a volte non tutti i componenti della scheda funzionavano correttamente (vedi display, scheda SD ecc.). E la cosa che mi faceva più ridere era il fatto che il firmware rilasciato da reprapworld.com (produttore della scheda) non funzionava :(.

Dopo molte prove sono riuscito ad arrivare ad una versione che compila con la versione 1.0.5 dell’ IDE con Board “Arduino Mega 2560 o Mega ADK”.

Qui il link della versione corretta:

download

[RECENSIONE] Electronic.it

Oggi recensisco il sito electronic.it.
Innanzitutto ci tengo a precisare che l’ordine minimo è di 30 euro ai quali si vanno a sommare 9 euro circa di spedizione tramite corriere SDA.
I prezzi sono molto bassi, ho avuto la possibilità di acquistare da questo sito usando come pretesto l’acquisto di un alimentatore da banco regolabile (che recensirò in seguito) che mi ha fatto superare la soglia dei 30 euro.
Devo dire che la scelta di componenti è abbastanza varia, i prezzi sono competitivi (meno della cina molte volte) e spesso fanno delle promozioni molto spinte (decoder DVB-T a 0,01 euro, valigetta in alluminio a 0,01 euro, valigette degli attrezzi a 0,01 euro e sconti in generale).
Accettano pagamenti paypal ma io mi sono sentito più tranquillo ad effettuare il pagamento tramite contrassegno, in questo caso.
Con un ordine mi sono assicurato un buon rifornimento di componenti SMD e trough hole, la cosa che mi ha colpito è l’assortimento di 20.000 componenti SMD misti a 5,99 euro, infatti, mi sono arrivate 9 rolle di componenti praticamente piene e di valori utilizzabili.
Altra cosa interessante è la macchinetta fotografica digitale a 1,90 euro della Oregon Scientific che ho acquistato per incorporarla in qualche progetto Arduiniano.
L’imballaggio è ottimo, è composto da sfilacci di carta di giornale, tagliati con la macchinetta apposita e quindi si presentano molto bene,forse creano un po’ troppo casino durante lo spacchettamento visto che si rischia di perdere i piccoli pacchettini di componenti.
Durante il mio primo ordine ho anche avuto un problema in quanto mi avevano mandato 20 componenti SMD al posto di 100, dopo 1 giorno lavorativo mi è stato comunicato che i componenti mancanti mi sarebbero stati inviati tramite posta prioritaria qualche giorno dopo.
Conclusione: Electronic.it vende cose a prezzo vantaggioso, peccato per la soglia di acquisto ma ci si può mettere d’accordo tra amici tranquillamente. Ci sono molti componenti e anche cosa non pertinenti con l’elettronica (vedi scarpe e vestiario di bassa qualità).
OTTIMO!

[RECENSIONE] Router-Ripetitore-Client WIFI NOBRAND

Oggi recensisco un router che ho comprato su ebay per la modica cifra di 10 euro.
Funge sia da repeater, router e client, il che è ottimo per crearsi il proprio WIFI shield a basso costo (vedi articolo precedente).
E’ veramente semplice da utilizzare e ha funzioni avanzate quali: WPS, MAC clone, Access control tramite MAC, DHCP e UPnP.
Devi dire che mi ha sorpreso anche la possibilità di alimentare l’aggeggino direttamente da una porta USB del pc, infatti, ciò ci fa capire che sarebbe anche possibile alimentarlo tramite un pacco batterie per un lungo periodo di tempo.
Inoltre, per sbaglio, ho telnettato il router e ho scoperto che entro in una shell di BusyBox, nella quale posso effettuare scanning di reti, configurazione del router, utilizzo delle GPIO.
Inoltre smontando il router ho trovato un header per la connessione seriale, quindi probabilmente il router può essere flashato con OpenWRT.

Inizio corso spiegazione lauchpad texas instruments con Energia

Tutti quelli che iniziano a lavorare con Arduino lo fanno per la semplicità di programmazione: si riescono a creare progetti in pochi minuti.
Amando anche io Arduino mi sono informato su qualche alternativa simile e ho scoperto l’esistenza di schede prodotte dalla Texas Instruments che costano 4,30 $ e 10 $ circa. Dopo averle ordinate sono arrivate tramite la velocissima DHL (spedizione gratis con qualsiasi importo) dall’ America in 4 giorni.
Da oggi, quando avrò tempo farò una serie di tutorial sull’ utilizzo delle suddette schede in linguaggio Arduino.
Per il momento metto in allegato foto e pinout Arduiniano delle schede.

Post Navigation

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 459 other followers